260718

Oggi mi sono alzato alle 6, credo di essermi addormentato ben prima di mezzanotte. Fuori c’è rumore di mercato in allestimento, il parcheggio è già pieno. Il solito camion smaltisce la sua spazzatura perché il cassonetto è uno dei pochi che non chiede la tessera, la pasticceria ha riaperto dopo la chiusura per restyling e la gente è tornata ad accorrere come in astinenza da cannolo. Oggi ho due ore di lezione privata da tenere, poi 4 ore in azienda. La parola d’ordine è “entrate” e per uno che lavora in portineria calza a pennello. In agenda ho un appuntamento dal commercialista da fissare, lenti a contatto – così ogni tanto posso fare il figo – fare la barba. Ieri ho comprato un pacchetto di sigarette, fumando ben oltre le due. Penelope.